Collare Cervicale

Collare cervicale


Che cosa è un collare cervicale?

Il collarino cervicale è un presidio medicale che viene prescritto per impedire il movimento delle vertebre cervicali, laddove si sospetti, o sia conclamato un trauma fisico.

I collari cervicali sono utilizzati nel primo soccorso, nell'emergenza e anche a scopo terapeutico per prevenire la flessione, l'estensione o la rotazione cervicale. Sono utilizzati oltre che in tutti i casi in cui si sospetta un trauma, anche durante la cura di numerose patologie.

Esistono diversi tipi di collari cervicali. Quelli meno restrittivi, piuttosto soffici, sono di solito utilizzati per facilitare la transizione da un tipo più rigido verso la rimozione totale del collarino.

Collare cervicale rigido

Collare cervicale semirigido

Collare cervicale morbido

Indicazioni

  • Lievi traumi cervicali
  • Lesioni cervicali lievi e di media gravità
  • Torcicollo
  • Crisi acute di cervicoartrosi
  • Nevralgie cervicobrachiali
  • Sostegno in caso di crisi acute di cervicoartrosi o di nevralgie cervicobrachiali
  • Sostegno progressivo dopo l’impiego di un collare rigido e nel periodo di eventuale rieducazione funzionale
  • Impiego notturno